Le campane

Le campane

Ci sono tre campane sul nostro campanile.

Sono state fuse dalla “Bonifica Grossetana” nell’anno 1971 dal fonditore Francesco Brolli di Udine.

Tutte e tre sono dedicate ad un santo: la più grande a Maria Santissima Addolorata e porta il ricordo di Paolo VI, la media a San Giuseppe e la più piccola a San Giovanni Battista, probabilmente a ricordo della antica chiesa di S. Giovanni che esisteva in zona intorno al XIII secolo.

Ogni campana, oltre a suonare una nota musicale diversa (RE la più grande, MI e SOL le altre due), portano in altorilievo dei motti:

  • la grande
    In onorem B.V. Marie perdolentis Christi et ecclesiae Matris ora pro nobis” (In onore della B.V. Maria Addolorata, Madre di Cristo e della Chiesa, prega per noi);
  • la media
    Sancto Joseph M.V. sponso et opificum patrono intercessorem haberemereamur in coelis” (A San Giuseppe sposo di Maria Vergine e patrono dei lavoratori chiediamo di essere nostro intercessore in cielo);
  • la piccola
    Sancto Joanni B. auditeinsulae et attendite popoli de longe” (Case ascoltate e genti seguite San Giovanni Battista che parla da lontano).

Comments are closed.